AREA FORNITORI AREA ENTI CONVENZIONI MERCATO ELETTRONICO
    Home > Area fornitori > Area registrazione
IL PROGETTO MERCURIO
REGOLAMENTO DEL SISTEMA
AREA ENTI
AREA FORNITORI
MERCATO ELETTRONICO
SERVIZI E-PROCUREMENT
Gare telematiche
Convenzioni
BANDI E AVVISI
MANUALISTICA
NORMATIVA E GIURISPRUDENZA
FAQ
RASSEGNA STAMPA
SITI DI INTERESSE
AREA RISERVATA ENTI
legal agreement and privacy policy
contattaci
Accedi ai Servizi e-Procurement
Torna alla Home page del sito

Area registrazione Fornitore

Nell'ambito delle preventive fasi di registrazione alle funzionalità del Sistema, la presente sezione raccoglie la modulistica che gli operatori economici sono tenuti a presentare al fine di essere legittimati all'utilizzo del Sistema:

ATTENZIONE: nel caso in cui si utilizzino browser di navigazione diversi da Internet Explorer, alcuni moduli PDF compilabili potrebbero non essere direttamente visualizzabili online. In tal caso è necessario effettuare lo scarico (download) del file sul computer locale e aprire e compilare il modulo con Adobe Reader.

Per le modalità di scarico del modulo sul computer si rimanda alla nota allegata.

REGISTRAZIONE AL SISTEMA



Procedura di prima registrazione al Sistema

Premessa: se l'operatore economico è già iscritto alla piattaforma e quindi in possesso di user id e password, saltare direttamente alla sezione successiva per l'abilitazione al ME-PAT.

Di seguito i passi da compiere per richiedere la registrazione sulla piattaforma di e-procurement Mercurio della Provincia Autonoma di Trento, ai fini della partecipazione a:

- le procedure di iscrizione ai bandi di abilitazione al ME-PAT;
- le gare telematiche di forniture/servizi nel caso in cui non sia attivo un bando sul ME-PAT
(Categorie di beni e servizi e prestazioni intellettuali attive);
- le gare telematiche di lavori pubblici;

  1. Scaricare il Modulo di registrazione Impresa e compilarlo
  2. Firmare digitalmente il modulo (da parte del Sottoscrittore)
  3. Inviare il modulo a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo assistenza.mercurio@pec.infotn.it

Integrazione/modifica dati di registrazione al Sistema

Di seguito i passi da compiere per richiedere la integrazione/modifica dei dati di registrazione sulla piattaforma di e-procurement Mercurio della Provincia Autonoma di Trento.

  1. Scaricare il Modulo di Integrazione-modifica dati di registrazione Impresa e compilarlo.
  2. Firmare digitalmente il modulo (da parte del Sottoscrittore)
  3. Inviare il modulo a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo assistenza.mercurio@pec.infotn.it.
.

ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO (ART. 30 D.P.G.P. 22 MAGGIO 1991 N. 10-40/LEG)


Procedura di abilitazione al Mercato elettronico (ME-PAT):

Prima di procedere con questa attività è necessario aver eseguito la Registrazione al Sistema di cui al punto precedente ed essere quindi già in possesso di USER ID e PASSWORD. Per ogni bando ME-PAT a cui ci si vuole iscrivere seguire la seguente procedura:

  1. Scaricare la Domanda di abilitazione al ME-PAT e compilarla.
  2. Firmare digitalmente la domanda di abilitazione (da parte del Legale Rappresentante o soggetto dotato di poteri di rappresentanza)
  3. Inviare la domanda compilata a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo serv.contratti@pec.provincia.tn.it.
Eventuali richieste di chiarimento devono essere inviate, tramite pec, dal fornitore all'APAC all'indirizzo serv.contratti@pec.provincia.tn.it. E' disponibile la Guida operativa di abilitazione fornitore, che descrive i passi di abilitazione del fornitore al ME-PAT e le operazioni di gestione del catalogo prodotti/servizi.

Richiesta di disabilitazione dal Mercato elettronico (ME-PAT)

  1. Scaricare la Richiesta disabilitazione dal ME-PAT e compilarla.
  2. Firmare digitalmente la richiesta di disabilitazione da parte del Legale Rappresentante o soggetto dotato di poteri di rappresentanza).
  3. Inviare il modulo a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo serv.contratti@pec.provincia.tn.it e, in CC, all'indirizzo assistenza.mercurio@pec.infotn.it.

Procedura per il rinnovo delle dichiarazioni:

Vedi Istruzioni rinnovo dichiarazioni fornitore

Quindici giorni prima della scadenza delle dichiarazioni l'APAC invia una comunicazione PEC con le indicazioni per il rinnovo. Se le dichiarazioni non vengono rinnovate entro la data di scadenza l'abilitazione viene sospesa d'ufficio senza ulteriori comunicazioni. Decorsi 90 giorni dalla sospensione senza che il fornitore abbia adempiuto all'obbligo di rinnovo, l'abilitazione viene revocata senza ulteriori comunicazioni.

  1. Il rinnovo delle dichiarazioni da parte del fornitore va effettuato utilizzando l'apposito modulo disponibile sul sito dell'APAC (http://www.appalti.provincia.tn.it/mercato_elettronico/ME_bandi/).
    Il modulo è personalizzato con la categoria merceologica, pertanto va inviato un rinnovo per ogni bando per cui l'abilitazione è stata concessa.
  2. Il modulo va compilato e firmato digitalmente (da parte del Legale rappresentante).
  3. Il modulo va inviato a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo serv.contratti@pec.provincia.tn.it.

 

In Primo Piano
Attivate le nuove modalità di registrazione al sito e-procurement del Trentino e di abilitazione al mercato elettronico ME-PAT.
Nello specifico, i nuovi servizi online consentono
  1) Per quanto riguarda i Beni e Servizi: l'utilizzo di due moduli online, uno dedicato all' abilitazione e al rinnovo/cancellazione bandi del  mercato elettronico ME-PAT; un altro dedicato alla registrazione al servizio e-procurement  Mercurio , riservato alle gare  telematiche  effettuate su categorie di beni e servizi non previste nei bandi del mercato elettronico ME-PAT.
  2) Per quanto riguarda i Lavori pubblici: la possibilità di partecipare alle gare telematiche attraverso la piattaforma e-procurement è garantita dall'iscrizione all'Elenco Telematico delle Imprese o dalla compilazione di uno specifico modulo online dedicato alla sola registrazione alla piattaforma.
L'accesso ai nuovi servizi di registrazione/abilitazione prevede l'utilizzo della Carta Nazionale dei Servizi (CPS/CNS) o delle credenziali SPID del legale rappresentante. Non è più necessario apporre la firma digitale ai moduli inviati.
Verifica i requisiti di Sistema
Prima di utilizzare gli strumenti di Acquisto verifica i requisiti di Sistema.
Per problemi contattare il Gestore del Sistema o consulta i requisiti richiesti.
| Requisiti di Sistema | Download |
Avvisi
AVVISO: Si informa che domenica 22 settembre dalle ore 9 alle ore 12 il servizio potrà essere rallentato o sospeso a causa di attività di manutenzione tecnica.

ATTENZIONE: Per attività di aggiornamento tecnico, dalle 21 di venerdì 27/09 alle 06 di lunedì 30/09 il servizio Mercurio potrà essere sospeso o rallentato. Si invita a non porre gare in scadenza in tale periodo.

SUBAPPALTO CONVENZIONI VIGILANZA
Nell’ambito delle 11 Convenzioni relative all'affidamento del servizio di sorveglianza attiva e passiva per immobili collocati in provincia di Trento, sono richiamate, all’art. 3 rubricato “Subappalto”, le dichiarazioni – per quanto ora di interesse - rese in materia dall’Impresa aggiudicataria in sede di gara. La segnalazione positiva, dichiarata nell’ambito del DGUE, di avvalersi di subappaltatori ha infatti attivato la prescrizione per l’Aggiudicatario di dichiarare - in sede di stipulazione del contratto - l’elenco di tutte le attività, con i relativi importi, che l’operatore economico intende attivare nel corso dell’appalto.
Per ogni lotto si rende disponibile sul sistema Mercurio la documentazione allegata alla convenzione relativa a quanto sopra (estratto DGUE e dichiarazioni in sede di contratto).
Ciò premesso, a norma dell’art. 17, comma 3 del Capitolato Amministrativo allegato ad ogni Convenzione, ciascuna Amministrazione aderente è chiamata ad autorizzare il subappalto, eventualmente richiesto dall’Impresa aggiudicataria per i propri ordinativi, nei rispetto dei limiti e delle modalità previste dalle disposizioni normative e contrattuali vigenti.

Si informa che, sulla base delle indicazioni di cui alla nota prot. 469869 di data 26 luglio 2019 del Servizio Gestioni Patrimoniali e Logistica, il prezzo di riferimento del costo base dell’energia elettrica risultante dalla tabella pubblicata sulla piattaforma MERCURIO relativo al mese di marzo 2019 non è corretto, il costo base di riferimento è pari a Euro 58,73 per MW/h. La nuova tabella riporta quindi, per il mese di marzo 2019 il valore di Euro 58,73 per MW/h, anziché Euro 45,50 per MW/h.


Si comunica che in sede di individuazione del prezzo di riferimento dell'energia elettrica per ordini da effettuare nel mese di luglio, il sito di riferimento risulta carente di alcuni valori per cui si è in attesa del relativo aggiornamento. in caso di necessità di eseguire ordini urgenti si chiede di contattare preventivamente il servizio contratti e centrale acquisti al numero 0461/496764.

Si informano le imprese che dal giorno 10 giugno 2019 per avere informazioni e supporto sull'utilizzo del sistema Mercurio, sarà attivo dalle 8 alle 17 il numero verde del C.C. 800 22 80 40. Nelle altre fasce orarie il numero è lo 0461-800786 e permette la sola registrazione della chiamata. Per chi chiama dall'estero il numero da digitare è lo 0461-800786.

Si informano gli operatori economici che il supporto per quanto riguarda le informazioni e indicazioni operative per l’iscrizione al sistema Mercurio, l’abilitazione al mercato elettronico (ME-PAT), il caricamento e gestione del catalogo dei prodotti/servizi offerti è fornito dalla Camera di Commercio di Trento (0461.887251 – impresadigitale@tn.camcom.it)