AREA FORNITORI AREA ENTI CONVENZIONI MERCATO ELETTRONICO
     Home > Area Enti > Faq
IL PROGETTO MERCURIO
REGOLAMENTO DEL SISTEMA
AREA ENTI
AREA FORNITORI
MERCATO ELETTRONICO
SERVIZI E-PROCUREMENT
Gare telematiche
Convenzioni
BANDI E AVVISI
MANUALISTICA
NORMATIVA E GIURISPRUDENZA
FAQ
RASSEGNA STAMPA
SITI DI INTERESSE
AREA RISERVATA ENTI
legal agreement and privacy policy
contattaci
Accedi ai Servizi e-Procurement
Torna alla Home page del sito
F.a.Q.(Frequently Asked Questions)

Registrazione delle Amministrazioni
- Chi può iscriversi/abilitarsi agli strumenti di e-procurement della Provincia autonoma di Trento?
- Come iscriversi/abilitarsi agli strumenti di e-procurement della Provincia autonoma di Trento?
- Come fare in caso di password dimenticata o utenza bloccata a causa dei logon errati (max 7 tentativi)?

Il Mercato Elettronico della Provincia autonoma di Trento (ME-PAT)
- Perchè iscriversi al ME-PAT?
- Se un'Amministrazione è già registrata alle Convenzioni del Negozio Elettronico o alle Gare Telematiche di lavori pubblici, deve iscriversi nuovamente per utilizzare il Mercato Elettronico?
- Cosa comporta l'isceizione al Mercato Elettronico?
- Quanto dura l'iscrizione al Mercato Elettronico?
- Qual è la procedura di acquisto nell'ambito del Mercato Elettronico?

Il Negozio Elettronico delle Convenzioni
- Quanto dura l'iscrizione al Negozio Elettronico?
- Cosa comporta l'iscrizione al Negozio Elettronico?
- Se un'Amministrazione è già iscritta al Negozio Elettronico deve registrarsi nuovamente per poter utilizzare il Negozio Elettronico per altre Convenzioni?
- Se un'Amministrazione è già iscritta al Mercato Elettronico o alle Gare Telematiche per lavori pubblici deve registrarsi al Negozio Elettronico per poterlo utilizzare?
- Qual è la procedura di acquisto nell'ambito del Negozio Elettronico?


Registrazione delle Amministrazioni


Chi può iscriversi/abilitarsi agli strumenti di e-procurement della Provincia autonoma di Trento?
Le Amministrazioni e gli altri Enti che, ai sensi del combinato disposto degli artt. 39 bis della L.P. 19 luglio 1990, n. 23 e 39 bis, commi 3 e 3 bis della L.P. 16 giugno 2006, n. 3 sono legittimate a utilizzare il Mercato Elettronico della Provincia Autonoma di Trento.

torna sutorna su

Come iscriversi/abilitarsi agli strumenti di e-procurement della Provincia autonoma di Trento?
Per registrarsi al Mercato Elettronico, al Negozio Elettronico o alle Gare Telematiche di lavori pubblici accedere all'Area Enti > Area registrazione > Registrati e seguire le relative istruzioni

torna sutorna su

Come fare in caso di password dimenticata o utenza bloccata a causa dei logon errati (max 7 tentativi)?
Per richiedere l'assegnazione di una nuova password o lo sblocco dell'utenza accedere alla pagina di accesso al sistema, selezionare il link Mercurio - Area Fornitori "Reset Password" e seguire le istruzioni ivi riportate. Per richiedere l'assegnazione di una nuova password o lo sblocco dell'utenza accedere alla pagina di accesso al sistema, selezionare il link Mercurio - Area Fornitori "Reset Password" e seguire le istruzioni ivi riportate.

torna sutorna su


Il mercato elettronico della Provincia Autonoma di Trento (ME-PAT)


Perchè iscriversi al ME-PAT?
Il Mercato Elettronico è uno strumento che consente di semplificare gli acquisti, di agevolare un confronto reale e tempestivo delle offerte, di aprire le Amministrazioni al mondo delle Piccole e Medie Imprese e, per gli operatori economici, di acquisire una maggiore comprensione delle dinamiche della domanda di beni e servizi delle Amministrazioni.

E' per cogliere queste ed altre significative opportunità che la Provincia autonoma di Trento ha deciso di istituire un proprio Mercato Elettronico, con il quale poter avviare anche un percorso di crescita virtuoso diretto a:

  • Sostenere lo sviluppo economico del territorio
    • coinvolgendo le imprese locali
    • offrendo la possibilità alle imprese di avvalersi di una vetrina elettronica per valorizzare la propria offerta
    • semplificando i rapporti fra imprese e pubblica amministrazione
  • Semplificare i processi di acquisto del "Sistema pubblico" provinciale
    • uniformando le procedure di acquisto
    • agevolando l'operatività dei punti ordinanti
    • personalizzando i contenuti informativi sulla base delle esigenze specifiche delle P.A. e degli enti/soggetti locali
    • riducendo tempi e costi di gestione delle attività.

torna sutorna su

Se un'Amministrazione è già registrata alle Convenzioni del Negozio Elettronico o alle Gare Telematiche di lavori pubblici, deve iscriversi nuovamente per utilizzare il Mercato Elettronico?
Sì, deve procedere all'invio di un nuovo modulo, barrando il tipo di abilitazione richiesta.

torna sutorna su

Cosa comporta l'isceizione al Mercato Elettronico?
A seguito dell'iscrizione al Mercato Elettronico le Amministrazioni possono effettuare acquisti sotto soglia di beni e/o servizi direttamente dalla vetrina del Mercato Elettronico tramite Ordine diretto o Richiesta di Offerta.

torna sutorna su

Quanto dura l'iscrizione al Mercato Elettronico?
La registrazione, salvo revoca, sospensione o richiesta di cancellazione, ha durata illimitata.

torna sutorna su

Qual è la procedura di acquisto nell'ambito del Mercato Elettronico?
A partire dalla pubblicazione del catalogo, le Amministrazioni registrate possono effettuare acquisti mediante Ordine diretto o Richiesta di Offerta. La procedura è interamente gestita in via informatica attraverso il Sistema di e-procurement della Provincia autonoma di Trento. Per assistenza tecnica nella procedura è possibile contattare la Camera di Commercio.

torna sutorna su


Il negozio elettronico delle convenzioni


Quanto dura l'iscrizione al Negozio Elettronico?
L'iscrizione, salvo revoca, sospensione o richiesta di cancellazione, ha durata illimitata.

torna sutorna su

Cosa comporta l'iscrizione al Negozio Elettronico?
A seguito di registrazione le Amministrazioni possono effettuare acquisti di beni e/o servizi relativi alle Convenzioni del Negozio Elettronico.

torna sutorna su

Se un'Amministrazione è già iscritta al Negozio Elettronico deve registrarsi nuovamente per poter utilizzare il Negozio Elettronico per altre Convenzioni?
No.

torna sutorna su

Se un'Amministrazione è già iscritta al Mercato Elettronico o alle Gare Telematiche per lavori pubblici deve registrarsi al Negozio Elettronico per poterlo utilizzare?
Si.

torna sutorna su

Qual è la procedura di acquisto nell'ambito del Negozio Elettronico?
A partire dalla pubblicazione dei beni e/o servizi di una Convenzione, le Amministrazioni possono effettuare acquisti tramite un Punto Ordinante. La procedura è interamente gestita in via informatica attraverso il Sistema di e-procurement della Provincia autonoma di Trento. Per informazioni in merito si rimanda alla Guida di utilizzo del Negozio Elettronico".

torna sutorna su

In Primo Piano
Attivate le nuove modalità di registrazione al sito e-procurement del Trentino e di abilitazione al mercato elettronico ME-PAT.
Nello specifico, i nuovi servizi online consentono
  1) Per quanto riguarda i Beni e Servizi: l'utilizzo di due moduli online, uno dedicato all' abilitazione e al rinnovo/cancellazione bandi del  mercato elettronico ME-PAT; un altro dedicato alla registrazione al servizio e-procurement  Mercurio , riservato alle gare  telematiche  effettuate su categorie di beni e servizi non previste nei bandi del mercato elettronico ME-PAT.
  2) Per quanto riguarda i Lavori pubblici: la possibilità di partecipare alle gare telematiche attraverso la piattaforma e-procurement è garantita dall'iscrizione all'Elenco Telematico delle Imprese o dalla compilazione di uno specifico modulo online dedicato alla sola registrazione alla piattaforma.
L'accesso ai nuovi servizi di registrazione/abilitazione prevede l'utilizzo della Carta Nazionale dei Servizi (CPS/CNS) o delle credenziali SPID del legale rappresentante o di un suo delegato. Non è più necessario apporre la firma digitale ai moduli inviati.

Verifica i requisiti di Sistema
Prima di utilizzare gli strumenti di Acquisto verifica i requisiti di Sistema.
Per problemi contattare il Gestore del Sistema o consulta i requisiti richiesti.
| Requisiti di Sistema | Download |
Avvisi
Si informano le amministrazioni aggiudicatrici che è stata stipulata la "convenzione per la fornitura dei servizi di posta elettronica e collaborazione incloud e servizi connessi in favore dei soggetti e degli enti individuati ai sensi dell’art. 39 bis, comma 3, della legge provinciale 16 giugno 2006, n. 3 e all’art. 5 della legge provinciale 9 marzo 2016, n. 2". La convenzione ha una durata di 48 mesi ed è attiva a decorrere dal 28 novembre 2017 fino al 27 novembre 2021. Per aderire alla convenzione in oggetto, è necessario inviare ordinativo di fornitura, utilizzando il negozio elettronico della convenzione, con le modalità indicate nella guida di utilizzo dello stesso disponibile al seguente link

Si informano le amministrazioni aggiudicatrici che è stata stipulata la "Convenzione per la fornitura di dispositivi monouso e pluriuso per l’incontinenza e per l’igiene personale e dei servizi connessi per le aziende pubbliche di servizi alla persona – RSA operanti sul territorio provinciale, ai sensi dell’articolo 39 bis della L.P. n. 23/1990 e dell’art. 39 bis, commi 2 bis e 3, della L.P. n. 3/2006 – LOTTO 2: prodotti per l’igiene personale", con la società SCA HYGIENE PRODUCTS S.P.A. risultata aggiudicataria della relativa gara. Si fa presente che il lotto 1 non è ancora stato attivato in quanto è pendente ricorso al Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa – sede di Trento con istanza di sospensiva, promosso dalla SCA HYGIENE PRODUCTS SPA.

Si informano gli operatori economici che il supporto per quanto riguarda le informazioni e indicazioni operative per l’iscrizione al sistema Mercurio, l’abilitazione al mercato elettronico (ME-PAT), il caricamento e gestione del catalogo dei prodotti/servizi offerti è fornito dalla Camera di Commercio di Trento (0461.887251 – impresadigitale@tn.camcom.it)

Si informano le Amministrazioni aggiudicatrici interessate alla convenzione di energia elettrica che, qualora risultino titolari di utenze agevolate ai sensi dell’art. 13 del D.P.R. 670/72, non sono tenute, ad aderire alla Convenzione APAC, che rimane in ogni caso utile strumento di benchmark nell’eventualità, peraltro solo ipotetica, di consumi superiori alle quote di energia assegnate gratuitamente.

Si informano le amministrazioni aggiudicatrici che in data 4 settembre 2017, è stata stipulata la "Convenzione per la fornitura di energia elettrica e dei servizi connessi, a favore delle strutture della Provincia Autonoma di Trento e/o degli enti strumentali della medesima, per le amministrazioni della provincia di Trento (tra cui comuni e comunità) e/o per gli altri enti e società legittimate ai sensi dell’articolo 39 bis, commi 3 e 3 bis, della legge provinciale 16 giugno 2006, n. 3, n. di racc. 44717", con la società Edison Energia S.P.A., risultata aggiudicataria della relativa gara e che, pertanto, subentra a Dolomiti Energia S.P.A..

La convenzione è attiva a decorrere dal 4 settembre 2017, ha durata fino al 3 settembre 2018. Per aderire alla convenzione in oggetto, è necessario inviare ordinativo di fornitura, utilizzando il negozio elettronico della convenzione, con le modalità indicate nella guida di utilizzo dello stesso disponibile al seguente link.
Si invitano le amministrazioni interessate a prendere visione della Guida all'utilizzo della Convenzione, in particolare il capitolo 4. PROCEDURA DI ACQUISTO IN CONVENZIONE


SI RACCOMANDA DI NON ATTENDERE L'ULTIMO GIORNO O LE ULTIME ORE DISPONIBILI PER INSERIRE A SISTEMA LA PROPRIA OFFERTA, AL FINE DI PERMETTERE LA RISOLUZIONE TEMPESTIVA DI EVENTUALI PROBLEMATICHE. SI COGLIE L'OCCASIONE PER EVIDENZIARE CHE NON USCENDO DAL SISTEMA CON L'APPOSITO PULSANTE (LOGOFF) SI PROVOCA UN BLOCCO DELLA SESSIONE CHE NON PERMETTE DI RIENTRARE PER CIRCA 20 MINUTI.

Si informano le amministrazioni aggiudicatrici e gli operatori economici che, a seguito dell’attivazione del MEPAT ed il suo popolamento con la pubblicazione dei bandi sul sito dell’APAC , le categorie merceologiche, indicate nella tabella allegata e ad essi riferibili, sono state disattivate. In ottemperanza a quanto disposto dalla vigente normativa, le pubbliche amministrazioni per richiedere offerte (RDO) relative alla fornitura di beni e servizi, individuati nei bandi di abilitazione, si avvarranno esclusivamente del MEPAT, interpellando gli operatori economici che si sono iscritti ai bandi e che hanno caricato i propri prodotti o servizi.